SPEDIZIONE GRATUITA con 300€ di spesa o con RITIRO IN SEDE

SPEDIZIONE GRATUITA con 300€ di spesa o con RITIRO IN SEDE

Sale per Bistecche da Orgasmo!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER »

Un ingrediente troppo spesso non considerato quando cuociamo le nostre bistecche è il sale.

La non corretta salatura può rovinare la nostra carne e rendere il nostro barbecue un vero disastro.

Perciò bisogna fare molta attenzione, sia nel capire il momento migliore per salare la nostra bistecca e sia quale tipo di sale è meglio usare per quella tipologia di carne

Sale per Bistecche – La prima regola

La prima regola è non andare a salare la bistecca appena prima della cottura.

Perché è completamente inutile!

Il sale non avrà tempo a sufficienza di penetrare nella carne e andando a sbatterla (in padella o sulle griglie del barbecue) molto del sale messo andrà sparso in giro.

Ovviamente il discorso cambia se applichiamo la tecnica del dry brinning.  La salatura, dunque, deve essere fatta quando la bistecca è già stata tolta dalla griglia e pronta per essere servita e mangiata.


Scopri la tecnica del dry brinning sul nostro canale Instagram

Quanti tipi di sale conosci oltre al classico sale da cucina (sale fino e sale grosso)? In realtà né esistono tanti altri, molto differenti fra loro. Ecco 8 tipi di sale adatti per rendere la tua bistecca perfetta!

8 tipi di sale per bistecche e dove trovarli

  1. FIOR DI SALE: Formato da cristalli molto fini, è lo strato di sale che affiora nelle saline, si accumula in fiocchi ai bordi dei bacini, prima della raccolta. Il sapore cambia in base alla regione di produzione. Da utilizzare dopo la cottura per approfittare della sua croccantezza

No products found.

2. SALE KASHER: é un sale puro (non raffinato) di colore leggermente grigiastro, composto da grani grossi. Poco conosciuto in Europa è molto comune invece negli Stati Uniti. È un sale delizioso che ha la caratteristica di sciogliersi con difficoltà e di offrire quindi una leggera croccantezza, molto apprezzata dagli appassionati. Perfetto a fine cottura

Kosher Salt 1.36kg- American
16.072 Recensioni
Kosher Salt 1.36kg- American
  • puro e naturale
  • kosher per pasqua
  • consistenza eccezionale per precisione, condimento controllato
  • una raffica naturali di sapore

3. SALE ROSA DELL’HIMALAYA: Attenzione, questo sale non proviene come molti credono dall’himalaya, ma dal Nord-est del Pakistan. Il colore rosa si deve all’alta percentuale di ferro che contiene. È un salgemma, non raffinato, dolce (non iodato), delicato, con una consistenza croccante e con una punta di acidità. Da utilizzare al momento di servire per valorizzare tutte le sue caratteristiche

No products found.

4. SALE BLU DI PERSIA: Proveniente dalle miniere di sale più antiche del mondo, originario dell’Iran (antica Persia), questo sale è raccolto a mano da secoli. Il nome si deve alla presenza di alcuni cristalli che contengono silvite e che conferiscono al sale riflessi bluastri. Con il suo sapore speziato, è perfetto sul pollame

No products found.

5. SALE NERO DELLE HAWAII: il colore nero è dato dalle rocce laviche che precipitavano fino alle coste dai vulcani dell’isola di Molokai. Oggi si aggiungono queste rocce nelle saline per ottenere questo nero intenso. Il sapore è potente, leggermente affumicato. Da utilizzare molto poco, ottimo su carni bianche

No products found.

6. SALE ROSSO DELLE HAWAII: Proveniente principalmente dall’isola di Molokai questo sale assume il colore rosso dell’argilla vulcanica detta “alaea”, che si aggiunge al momento dell’essicatura. A differenza di molti sali rari, potete utilizzarlo per la cottura, perché il suo sapore di nocciola tostata è poco volatile

7. SALE MALDON: Originario della città di Maldon, in Inghilterra, questo sale bianchissimo si ottiene scaldando l’acqua di mare fino a farla evaporare completamente facendo così rimanere sul fondo solo i granelli di sale. La sua consistenza in scaglie purissime, leggere (si polverizzano fra le dite), croccanti, molto iodate e che si sciolgono difficilmente, l’ha reso il sale preferito dei grandi chef

Maldon Sale Marino, 250 g
38.632 Recensioni
Maldon Sale Marino, 250 g
  • scatola 8.5 once
  • aumenta naturalmente i sapori del cibo
  • ideale per la cottura o stagionatura piatti
  • pulito, sapore fresco senza amarezza

8. SALE HALEN MÔN: questo sale, originario dell’isola d’Anglesey, nel Regno Unito, assomigliano a fiocchi di neve, a tal punto sono leggeri. Sono prodotti in un modo molto particolare: l’acqua dell’atlantico è filtrata attraverso la barriera naturale di cozze, la sabbia e il carbone. L’acqua viene riscaldata sotto vuoto e infine versata in vasche per la cristallizzazione del sale.

 

Piccolo segreto

Mescolate un pò di sale con qualche goccia di olio di oliva. Così facendo una microscopica pellicola d’olio avvolgerà i granelli di sale impedendone di scioglierli a contatto con la carne.

Mangiandola, si scopre una leggera crocantezza che ecciterà le papille gustative.

Ora che aspettate? Provateli tutti e fateci sapere qual’è il vostro preferito!

Condividi 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per ricevere comodamente nella tua casella di posta tutti i nostri articoli. Niente SPAM, promesso!

LEGGI ANCHE:
IL PIÙ VENDUTO:

Seguici su Facebook

Seguici su Instagram

I PIÙ USATI:
LEGGI ANCHE:

Scopri le offerte riservate agli appassionati della carne